martedì 10 giugno 2014

Risotto radicchio e salsiccia... con il coperchio magico!

Qualche sera fa ho fatto questo fantastico risotto per fare una piccola sorpresa a mio marito che adora questa ricetta. Solo quando ormai era cotto ho pensato di fotografarlo per metterlo sul blog, ma nessun problema, presto lo rifarò (ho già il radicchio in frigorifero) e farò qualche foto in più.
Per cucinare questo piatto ho usato il Magic Cooker, se non lo avete potete realizzarlo lo stesso come un classico risotto, ci metterete più tempo ma il risultato sarà ottimo lo stesso.


Difficoltà *
Tempo 10 minuti + tempo di cottura del riso (30 minuti circa)
Ingredienti

2 bicchieri piccoli di riso per risotti
2 cespi di radicchio tondo
2 salamelle
olio evo
aglio
cipolla
dado vegetale e acqua / brodo
birra
2 sottilette e formaggio grana

Procedimento (con Magic Cooker)

Pelate la cipolla e mettetela dentro il frullatore. Frullate grossolanamente. 
Spellate le due salamelle e sbriciolatele. Mettete l'olio evo nella pentola e fate soffriggere lo spicchio di aglio. Quando l'aglio è dorato toglietelo e versate sopra l'olio la cipolla e la salsiccia. 
Fate soffriggere bene. Quando la cipolla è dorata e la salsiccia ben rosolata aggiungete il riso e fatelo tostare. Sfumate con la birra.
Aggiungete il radicchio lavato, scolato e tagliato a striscioline (non scolatelo del tutto, eliminate solo parte dell'acqua in eccesso) e fatelo appassire un po'. Dopo aver mescolato per bene aggiungete il dado e l'acqua (600 ml di acqua) oppure il brodo (600 ml). 
Ora entra in scena il coperchio magico. ;)
Coprite la pentola con il coperchio e alzate la fiamma a fuoco alto. Appena inizia a fuoriuscire il vapore dai buchini del coperchio (o vedete che inizia a bollire il liquido) abbassate a fuoco medio-basso e proseguite la cottura per il tempo di cottura del riso. Un minuto prima provate ad assaggiare, se è cotto spegnete e mantecate con le due sottilette e il formaggio grana, altrimenti continuate la cottura ancora qualche minuto (aggiungendo un mestolino di acqua se necessario) e poi a cottura ultimata mantecate. 


Ne avevo fatto la dose per 4 persone, pensando di utilizzare quello rimasto per fare una torta salata il giorno dopo... invece è finito la sera stessa! :)
Se vi avanza un po' di questo risotto e avete una sfoglia pronta in frigorifero provate a farla, mettendo il riso in una ciotola, aggiungendovi un paio di uova e qualche cubetto di fontina. Versate dentro la sfoglia stesa in una teglia e infornate. Vedrete che buonissima torta salata!

A presto!!

Elisa



Puoi leggere la mia ricetta anche su Soldissimi.it! 

1 commento:

concetta vitulano ha detto...

con magic cooker tutto ha un altro sapore :)se ti va passa da me, buona serata :)